Accesso ai servizi

Sabato, 03 Aprile 2021

Informazione n. 16 #Coronavirus. Informazioni del Sindaco del 4 aprile 2021



Informazione n. 16
#Coronavirus. Informazioni del Sindaco del 4 aprile 2021


Vernante al momento registra 19 casi di positività al Covid-19.

Le condizioni di salute di quanti contattati personalmente o tramite familiari non destano particolari preoccupazioni. Mi preoccupa invece il trend in aumento dei positivi, lunedì sono previsti ulteriori prelievi/tamponi per cittadini con sintomi sospetti.

Ringrazio la farmacia Roggia e il dott. Sitzia per la disponibilità nella campagna ancora in atto dei tamponi rapidi che il Comune sta fornendo in forma gratuita. Siamo convinti che questa operazione sia utile ad arginare i vari focolai.

Purtroppo, come in tutte le parti del mondo, anche a Vernante ci sono stati atteggiamenti e comportamenti non in conformità con le norme restrittive, atteggiamenti che originano situazioni di pericolo per quanti sono esposti e di arrabbiatura da parte di chi invece le regole le rispetta.

Anche se in ritardo è partita la campagna di vaccinazione, il Comune d’intesa con CRI si fa carico del trasporto di anziani che non hanno parenti o sono impossibilitati. Sono fiducioso e vi chiedo ancora un ulteriore sforzo, facciamo molta attenzione e rispettiamo il distanziamento sociale in questi giorni di festa.

Non mi stanco di ripetere: LA SITUAZIONE ERA E RIMANE ANCORA DI MASSIMA ALLERTA.
 
È stata ultimata la distribuzione dei bonus alimentari alle famiglie che ne hanno fatto richiesta. Come attuato già nella prima tranche del sussidio, una parte del fondo è stato girato alla parrocchia per i casi di concittadini che hanno difficoltà ad esporsi pubblicamente.
 
Allo scopo di reperire ulteriori risorse da destinare all'iniziativa e/o per effettuare offerte da destinare alle strutture sanitarie che stanno fronteggiando l'emergenza, il Comune ha dedicato il seguente conto corrente presso la filiale UBI di Vernante: IBAN : IT88K0311146750000000002019.
 
Approfitto di questo comunicato per fare alcune segnalazioni:
Abbiamo pubblicato e pubblicizzato il bando che interessa tutte le attività commerciali, artigianali e produttive con fondi destinati alle aree interne.
Sappiamo bene quanto sia difficile avere attività in questo periodo di chiusure e con prospettive non rosee dovuti alla chiusura del Tenda.
Il Comune ha adottato tutte le azioni possibili per agevolare le imprese, questo bando vuole oltre che raggiungere capillarmente tutti, premiare chi con coraggio ha aperto nuove attività e/o investito nell'azienda durante questo periodo.
 
• A breve inizieranno i lavori di rifacimento del porfido che interesseranno via Umberto I, dal Comune all’inizio di piazza dell'ala, e parte di via Cavour ad iniziare da Punta. (Impegno di 120.000 euro, finanziati al 50 % dalla regione e il restante 50 % con fondi comunali).
I proprietari delle case che si affacciano su questi tratti di strade dovranno interessare ACDA (già informata) se hanno intenzione di fare installare il contatore dell’acqua.
avranno inizio anche i lavori di ristrutturazione degli spogliatoio del campo sportivo.
• stiamo intervenendo con la squadra tecnica del Comune oltre che in tutte le operazioni di routine anche nel ripristino della recinzione della strada di S.Macario crollata quasi tutta quest’inverno.
• Siamo in fase di progettazione di miglioramento ed adeguamento di tutta l’area dal campo sportivo ai campi da tennis. Un progetto nel quale con finanziamento della Fondazione CRT e in parte con risorse del Comune vedrà impegnato un importo di 70.0000 euro. Non crediamo di riuscire a completare i lavori prima della stagione estiva, ma siamo in grado di confermare che almeno l’area dei tennis e quella adiacente saranno perfettamente funzionali.
Notizie sul Tenda:
A seguito del solito teatrino e dell’ennesima passerella di politici, amministratori e Presidente di Anas a Limone del 22 marzo, non siamo ancora riusciti a capire quale sarà la soluzione che l’Italia porterà al tavolo della CIG che si terrà il 5 maggio. Prima di quella data il viceministro e Anas hanno confermato che porteranno in discussione, su un tavolo di confronto con il territorio, la soluzione più idonea.

In ambito di circolazione ferroviaria i francesi hanno comunicato che a maggio inizierà il transito sulla S.Dalmas de Tende – Breil . Rimane ancora da effettuare il ripristino della sede ferroviaria di circa 160 ml. a valle di Breil, pertanto i treni si attesteranno alla stazione francese .

Noi sindaci dell’unione montana Alpi Marittime con tutti gli amministratori ci stiamo attivando affinché alla ripresa della circolazione treni fino a Breil ci sia poi l’opportunità per il proseguimento con servizio Bus fino a XXMiglia.

Preme ricordare (per il mio modo di pensare ed agire) che gli amministratori locali, prima ancora di inviare appelli e proclami ad effetto o assumere atteggiamenti di “facciata” , si interfacciano con le altre istituzioni e Enti nei modi convenzionali e puntuali. Atteggiamento che è ampiamente condiviso da tutti i colleghi sindaci dell’unione.
Vi garantisco che Azioni più dure e significative saranno AVVIATE da tutti gli amministratori se il territorio non sarà ascoltato.
Ci attendono giorni che nella normalità dovrebbero essere fra i più gioisi per chi è credente, e comunque felici per tutti. È ormai più di un anno che stiamo subendo una grave pandemia che non ci ha più consentito di stringere legami ed affetti per quanto eravamo abituati. Sono convinto però che tutto questo tempo non ha cancellato il nostro modo di amare e non ci farà dimenticare come sia rassicurante una semplice stretta di mano o un caloroso abbraccio.
Proprio con questo pensiero, immaginando di stringervi in un grande abbraccio sincero, rivolgo a tutti voi vernantine e vernantini, la mia e la nostra vicinanza, ma in modo particolare voglio essere vicino soprattutto agli anziani, agli ammalati e ai nostri giovani, coloro che più di ogni altro sta faticando e subisce le attuali restrizioni.
A TUTTI VOI IL PIÙ SENTITO AUGURIO DI UNA BUONA PASQUA.
P.S. Ci credo e ci dobbiamo credere ancora…..
#ANDRÀ TUTTO BENE.

Il Sindaco

Gian Piero DALMASSO


Documenti allegati: