Accesso ai servizi

Sabato, 04 Aprile 2020

BUONI SPESA - EMERGENZA COVID-19



BUONI SPESA - EMERGENZA COVID-19


AVVISO BUONI SPESA
PER ACQUISTO BENI ALIMENTARI DI PRIMA NECESSITÀ

1. CHI PUÒ FARE LA DOMANDA?
La misura è finalizzata a garantire la SOPRAVVIVENZA di famiglie che a causa della crisi per il mese corrente non hanno la disponibilità economica sufficiente per fare la spesa. La misura ha carattere STRAORDINARIO ed ALIMENTARE e non quale integrazione ad altri redditi, misure di intervento o di ristoro di danni a causa della crisi. È destinata esclusivamente a persone che non possono accedere ad altre misure di sostegno e necessitano di alimenti o medicine e non hanno disponibilità sul conto corrente bancario o postale di somme superiori a 3.000,00 ivi compresi depositi titoli.
COMPILA LA DOMANDA ALLEGATA OPPURE CHIAMA IL NUMERO 0171/920104, L’UFFICIO TI AIUTERÀ NELLA COMPILAZIONE.

2. CHI NON PUÒ FAR DOMANDA?
Le famiglie in cui vi sia almeno un componente che:
-ha reddito da attività lavorativa per il quale percepisce regolarmente lo stipendio;
-ha altre rendite regolarmente versate nel mese di marzo (canoni di locazione, dividenti o cedole di investimenti ecc. ...) superiori a 300,00 euro;
-usufruisce già di contributi economici quali: reddito di cittadinanza, naspi, indennità mobilità, cassa integrazione guadagni, pensioni, bonus 600 euro;
-ha depositi bancari o postali liquidi o di pronta liquidazione superiore a 3.000,00 euro;
-chi è già in carico ai servizi sociali ed usufruisce già di altri canali di assistenza di enti pubblici o privati.

3. SE TI TROVI COMUNQUE IN UNA SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ CHIAMA IL NUMERO 0171.920104
E L’AMMINISTRAZIONE VALUTERÀ LA TUA POSIZIONE.


LE DOMANDE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO

MERCOLEDÌ 8 APRILE ORE 12,00

PREFERIBILMENTE VIA MAIL A <vernante@ruparpiemonte.it>

O COMPILATE TELEFONICAMENTE AL NUMERO 0171/920104

NELLE SEGUENTI GIORNATE ED ORARIO:

• LUNEDÌ 6 APRILE DALLE 9.00 ALLE 12.00

• MARTEDÌ 7 APRILE DALLE 9.00 ALLE 12.00

• MERCOLEDÌ 8 APRILE DALLE 9.00ALLE 12.00


SEGUIRÀ COMUNICAZIONE DA PARTE DEGLI UFFICI.

PER LE DOMANDE ACCOLTE VERRÀ RICHIESTA LA FIRMA ALL’ATTO DI CONSEGNA DEI BUONI, CHE AVVERRÀ A DOMICILIO DA PARTE DI DIPENDENTI COMUNALI IDENTIFICATI


IL SINDACO
(DALMASSO Gian Piero)

Documenti allegati: